Continua la crescita di Belluzzo International Partners nelle varie giurisdizioni, con l’ingresso di Alessandro Pallara in qualità di Equity Parner.

Laurea in Giurisprudenza e master in International Management e in Fiscalità Finanziaria, Alessandro Pallara, classe 1976, è Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano e all’Albo Pubblico degli Avvocati UE/AELS del Canton Ticino. Vanta un’esperienza pluriennale nell’assistenza fiscale relativa alle due giurisdizioni e nelle operazioni internazionali. Si occupa prevalentemente di fiscalità delle persone fisiche, fiscalità finanziaria, pianificazione di patrimoni personali e di successioni, riorganizzazioni societarie – in ottica nazionale e internazionale – precontenzioso e contenzioso tributario. Alessandro ha, infine, una ampia esperienza in tema di regolarizzazione di patrimoni e redditi illecitamente detenuti all’estero.

“L’ingresso di Alessandro Pallara rientra nella strategia di rafforzamento della nostra presenza in Svizzera per offrire consulenza e soluzioni integrate ai clienti, come in Italia e nel Regno Unito, in continuità con la nostra mission di assistere i clienti in contesti cross border e di consolidare la cooperazione già avviata con i molti studi professionali e intermediari finanziari svizzeri”  ha commentato Luigi Belluzzo che ha aggiunto “con Alessandro si rafforza la nostra vocazione di “International Partners”, sempre accanto ai cliente privati e/o corporate e agli investitori”.

“La scelta di unirmi al team Belluzzo si coniuga con il mio percorso oramai ventennale in Svizzera, nel convincimento che l’offerta professionale in ambito legale e fiscale debba essere specialistica e strutturata, in un’ottica di sinergia con gli operatori dell’industria finanziaria, da un gruppo di lavoro multicountry e multilingua. In tale contesto determinanti sono il continuo aggiornamento e la cooperazione con i centri di cultura e formazione, e sono bene felice di condividere tale approccio con i miei nuovi colleghi, da sempre attenti e attivi in tal senso” ha affermato Alessandro Pallara.